QUANDO NASCE IL PROGETTO FILO ROSSO ?

L'IDEA

In tempo di lockdown alcuni professionisti della stampa specializzata in giornalismo ambientale hanno deciso di fare rete di contenuti, mettendo al primo posto le indicazioni provenienti dall'Europa e indirizzate alla così detta resilienza transitiva delle imprese sostenibili.

A CHI E' RIVOLTO IL PROGETTO FILO ROSSO?

B2B

B2C

A tutti. Con le cooking Class & webinar potrai "assaporare" le tematiche e approfondire gli argomenti. 

Tutti i ristoranti di Bologna e provincia possono partecipare sia che abbiano uno Chef o siano a conduzione familiare. In fase di adesione viene effettuata la selezione in base a criteri di avvio e partecipazione.

Come avviene la promozione

web e tv

I media Partner Media & Media '93 e il quotidiano online TiToloTv che ne fa anche da regia, trasmettono le dirette sui loro portali e negli speciali televisivi del gruppo.

Ogni intervista è anticipata da un articolo della nostra redazione che raccoglie le informazioni base di storia e valori.

Successivamente si viene inseriti in un calendario mensile di appuntamenti.

Le versioni sono una da 50 min quando si relaizza la ccoking class

Una da 10 min quando si perfeziona l'intervista di sintesi

Una volta al mese verrà realizzato uno speciale per la tv

I calendari eventi sono da aprile 2021 a febbraio 2022

Obiettivi e vantaggi per chi partecipa

La rete d'impresa

Con un filo conduttore che parte dalle ricette Artusi, si amalgama agli ingredienti della Dieta mediterranea e si sviluppa nella ricerca di produttori e testimonial, Filo Rosso relizza una piattaforma esclusiva B2B per i partner di progetto che possono raccogliere suggerimenti e condividere i propri prodotti e servizi, con tutta una serie di vantaggi

Inoltre Chef e ristoranti hanno la possibilità di accingere dal portfolio che raccoglie anche dati, informazioni, interviste e valori dell'azienda partner.

Stessa cosa per i produttori che possono scegliere di affidare i propri prodotti a mani esperte che ne valorizzeranno ogni singola particolarità.

Tutti partecipano insieme a un piano editoriale che ci prende per mano e racconta delle storie di valori su una traccia ben definita, quella in premessa, mettendo in risalto ogni aspetto imprenditoriale a favore della sostenibilità ambientale aziendale, in linea con i target dell'Agenda 2030, valutati alla fonte.

Una ricerca a sostegno, si affianca alla cronaca e le interviste, realizzando il primo ebook che dal laboratorio di Bologna, racconta e rilancia la filiera produttiva partendo dal punto di vista della ristorazione, sede, per tutti noi, di cultura e formazione, nonchè base del rilancio di ogni territorio, provinciale e regionale.

Ne è scaturito un modello di sviluppo unico nel suo genere.

Ogni mese iniziative a sostegno e nuovi ingressi anche dal punto di vista autorale, permettono di ampliare consapevolezza e conoscenza.