Francesco Pizzini: l'avventura continua

Essere un imprenditore oggi è una sfida continua. Come in ogni ottima ricetta si deve partire dalle origini, aggiungere una buona dose di determinazione, di buon senso e avere il coraggio di "non fermarsi mai di fronte alle avversità e soprattutto avere a cuore il proprio lavoro e la terra che ti appartiene"



Fondatore dell'azienda Tipicheria Calabrese, con l'obiettivo di portare nel mondo i prodotti selezionati della nostra splendida Italia, partendo dal cuore piccante della Calabria, oggi Francesco Pizzini taglia il nastro della sua nuova avventura tra le mura del nuovo parco tematico di FICO a Bologna, con tre spazi regionali, Calabria, Sicilia, Toscana, e un angolo street food a marchio Madeo

Dalla salvaguardia della biodiversità, alla sostenibilità alimentare e ambientale. Una scelta coraggiosa e un difficile lavoro di selezione, ma come dice lui "le cose o le si fanno al meglio o non si fanno".

Il nostro piccolo viaggio, appena iniziato, accanto a una persona speciale e dal cuore grande, ci ha permesso di registrare tanti momenti in cui lo abbiamo visto in prima linea nel preparare accuratamente ogni angolo degli stand, avendo una parola buona per tutti, e sempre col sorriso. Instancabile ascoltatore, dal carattere forte ha ricreato in poco più di un mese, uno staff professionale e avviato con la famiglia Madeo, l'offerta di una ristorazione che parte dai valori della filiera e il meglio dei prodotti regionali.



Questa è l'ultima in ordine di tempo delle avventure di successo realizzate anche in momenti di grande difficoltà del paese Italia.

Oggi l'impegno è quello di sempre "produciamo per far conoscere l’amore che abbiamo per un paesaggio che spazia dal mare, alla collina, per poi risalire alla montagna. Alla fine siamo ciò che mangiamo e, da buon calabrese, scelgo e seleziono prodotti dai sapori che raccontano la propria storia.

Queste poche righe servono per dare il benvenuto a Tipicheria Calabrese, a Madeo e tutto lo staff, nel progetto Filo Rosso Non Solo Food, con uno sguardo a coloro che portano tradizione e passione tra le mura della nostra Bologna.



475 visualizzazioni