Navighiamo a vista

Claudio Pazzaglia, Direttore CNA Bologna, interviene in diretta durante la terza puntata di #FiloRosso dal microfono di #PuntoRadio.

Come sempre l'appuntamento è per i titolari delle imprese di ristorazione di Bologna che hanno deciso di mettersi in gioco e lanciare un messaggio forte a supporto delle imprese e stakeholder che li sostengono nel loro percorso di storie e valori. Un tema forte integrato nella Strategia Farm To Fork evidenziata in tutti gli interventi dell'appuntamento settimanale radiofonico, in vista di una settimana Filo Rosso, Dpcm permettendo.

Vi proponiamo le parole estrapolate dalla diretta fb e vi invitiamo ad ascoltarla in podcast-


"Per il momento il tema dell’ascolto verso il sistema delle imprese risulta imparziale e un po' improvvisato, perché il susseguirsi dei due decreti, #Ristoro1 e #Ristoro2, mentre si parla già di #Ristoro3, sono finalizzati al - ristoro - della perdita dei volumi di affari, del fatturato, di occupazione, in attesa che i tempi migliorino.


Si rimane ancora nel solco delle misure difensive, che ricalcano quelle della prima ondata della pandemia.

Rinviamo gli adempimenti fiscali, le imposte, i mutui e i contributi, facciamo la moratoria dei finanziamenti, e se vuoi “ti diamo” 30 mila euro con garanzia dello Stato, e poi vedremo cosa succede.

Per il momento sulle misure per lo sviluppo, c’è l’attesa dei fondi del #NextGeneratioEu, ma più se ne parla e meno si concretizzano.


Abbiamo perso una grande occasione di prendere i 36 mld del MES per gli investimenti sanitari, che si dimostravano necessari, perché lavoriamo sempre con l’affanno, non abbiamo i mezzi, non ci sono i medici, i punti di accoglienza e la medicina di base non fa assistenza.


Siamo sempre in emergenza, navighiamo a vista “da qui domani mattina”.

Poi l’aspetto psicologico. La sensazione è questa. Oggi ero al telefono con imprenditori nostri soci, con una media di 10, 15 dipendenti, che rappresentano realtà che vogliono esistere e resistere. Aziende che fanno un servizio a una clientela consolidata.

Essi lamentano che si sta dividendo in due il paese, gli assistiti e i non assistiti.

Non vorrei fare battaglie tra poveri, però c'è tutto il mondo del pubblico che ha continuato a percepire salari e stipendi, indipendente dall’andamento economico, in una condizione che parrebbe non è cambiato nulla. Dall’altra ci sono le imprese con i loro dipendenti, che si misurano tutti i giorni sul mercato.

La prima sensazione è che c’è un mondo di emarginazione, che riguarda il lavoratore autonomo. Chi è lavoratore autonomo si da per scontato che abbia altri canali per poter sopravvivere, e si continua a millantare che il mondo del “sommerso” possa campare. C’è il vecchio detto che tutti i lavoratori autonomi siano evasori. C’è questa forma di snobismo che non accettiamo. Molti dipendenti delle nostre imprese possono testimoniare che spesso e volentieri il salario e lo stipendio del titolare è inferiore al loro. Il titolare si mette le mani in tasca per sostenere l’azienda.

Quindi rimanendo in questo stand-by giornaliero, dove il giorno legale dura fino alle 18 di sera, si è passati dall’ora solare al giorno legale,

Si ha la sensazione che si è liberi fino a quell’ora e poi si viva in un ghetto, e per l’imprenditore è ancora più avvilente.

Noi come associazione vediamo che i nostri imprenditori vogliono andare avanti e non mollano mai.

Il sostegno psicologico è comunicare con glia altri associati, avere delle idee, fare dei webinar, continuare a colloquiare.



#alimentazione #sostenibile #ristorantiBologna #ristoranti

#decretoristoro #filieraproduttiva

#ricerca, #innovazione, #tecnologia e #investimenti.

#Agenda2030 #sdgs #sdgs12 #SDGs2 #farmtofork #NextGenerationEU #Horizon2020 #strategies #food


a breve gli interventi di SFOGLIA RINA , L'AZ. AGRICOLA LE MUCCHE DI GUGLIELMO E MOLINO VILLA ROMITI, rimani in contatto con #FiloRosso Bologna

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

BOLOGNA 4A DIGITALE

FILO ROSSO

NON SOLO FOOD

REDAZIONE E PRODUZIONE

Marzari Marcella
Comitato Non Solo Food

Bologna

termini e privacy

TEL +39 3475109352

MAIL 

Ufficio Stampa Filo Rosso

press.filorosso@gmail.com

  • Facebook - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2020 BOLOGNA 4A DIGITALE