Passatelli e risotto: le prime ricette Filo Rosso

La filiera produttiva nei sapori delle ricette Artusi dal microfono di grandi Chef di Bologna.



Con successo di ascolti, Il Ristorante La Porta di Bologna e Idea in Cucina tagliano il nastro ai primi due eventi di Filo Rosso Non Solo Food. Seguono nella programmazione Il Principe Bologna e Artigianquality nelle Cooking Class del 21 e 22 aprile 2021, chiudendo la prima sessione di eventi mensili nella Giornata Mondiale della Terra.




Il rilancio del comparto ristorazione si veste di sostenibiltà e attende la riapertura dei locali, senza mai smettere di mettere in evidenza i pilastri della Cucina italiana, dalla piramide della Dieta Mediterranea, Patrimonio immateriale UNESCO (Comitato Intergovernativo della Convenzione Unesco sul Patrimonio Culturale Immateriale, Nairobi, 16 novembre 2010 ); i valori degli ingredienti coltivati nei nostri campi (Strategia Farm To Fork, Commissione Europea 20 maggio 2020) e le opportunità di ricerca e innovazione dell'European Green Deal Italia


Sono opportunamente selezionati durante tutto il 2021, 50 ristoranti e 200 aziende di filiera, accolti da una ricerca di sintesi del progetto Filo Rosso Non Solo Food.




La raccolta di testimonianze accende i fari sui valori aziendali e le decisioni, anche coraggiose in termini di resilienza transitiva degli imprenditori in prima linea.

Uno spaccato dell'indotto del territorio bolognese motore e anima dell'economia di rilancio di cultura e turismo.


Il metodo adottato fa perno sulle decisioni euro-governative, si interfaccia con le azioni coerenti con lo sviluppo di una alimentazione sostenibile, nell’ambito degli obiettivi 2 e 12 dell'Agenda 2030, si affianca alle politiche alimentari della Città Metropolitana di Bologna e si frammenta in una serie di analisi di dati e informazioni sollecitate da interviste raccolte in fase di adesione, periodicamente aggiornate e valutate da un gruppo di esperti, nonchè registrate da giornate di affiancamento aziendale da parte della stessa redazione.

Questo ci permette di entrare tra le mura delle aziende e descrivere in fatti e cronaca l'avvio alla fase di transizione verso la sostenibilità ambientale e alimentare degli imprenditori coinvolti.



Digitalizzazione, cultura e formazione sono i veri ingredienti del format-vetrina per tv, web e social prodotto da Filo Rosso Non Solo Food come strumento di promozione e comunicazione giornalistica che integra il ritmo dei live, agli standard di un webinar consentendo l'iterazione con Chef e relatori, realizzato con l'obiettivo di avvicinare consumatori e pubblico ai segreti della nostra cucina.


Un question time in presenza ci permetterà di valutare attraverso sondaggi e interviste, quanto i principi in premessa, siano stati assorbiti da tutti gli stakeholder coinvolti.


Il fatto che venga realizzato grazie alla regia di www.titolotv.it, in collaborazione con l'agenzia Media e Media '93, e coordinato da Marcella Marzari e Donato Francesco Bianco, semplificando la produzione in live da telefonini, è uno dei tanti esempi di come la tecnologia sia al servizio della comunicazione e protagonista di questo grande cambiamento di paradigma, in cui siamo coinvolti tutti.


Il testo ultimo del viaggio di Filo Rosso Non Solo Food sarà presentato in un ebook di sintesi a fine 2021.



Sono comunque e sempre i contenuti a vincere la sfida e questo implica alcune riflessioni.

Un "fil rouge" di consapevolezza, nella logica di un'economia circolare, unisce la ristorazione, la logistica, i prodotti di trasformazione e l'offerta di un'agricoltura stagionale.


Protagonista indiscussa è una filiera produttiva che interpreta e traduce, con linguaggio semplice, dettami e criteri meritocratici delle richieste della governance, consentendo a tutti noi di avvicinare la sedia ai tavoli internazionali, nazionali e locali, in materia di sostenibiltà, ricerca e innovazione, abituandoci a partecipare attivamente.


In premessa, il nostro viaggio, iniziato nell'autunno 2020, con un percorso di 70 interviste e articoli di approfondimento, ha evidenziato l'esigenza di ridurre le distanze tra i benefici delle azioni di consumatori consapevoli e le azioni post-pandemia. Tra le mura delle aziende, come in famiglia, si guarda con attenzione agli investimenti quotidiani. Esattamente come stanno progettando e pianificando istituzioni e governi in vista delle azioni 2021-2030 nella lotta al cambiamento climatico e biodiversità


Ecco che termini come sostenibilità ambientale e Agenda2030 entrano di buon grado nel linguaggio di tutti i giorni, dando per scontato che si abbiano le nozioni base necessarie per agire in prima persona sul "come" e "quando" .


Detto questo abbiamo individuato nella cucina di casa nostra il luogo ideale per introdurre col sostegno di grandi Chef e testimonial, i suggerimenti a tutto tondo, semplificando al massimo ogni buona azione, sostenendo le scelte di pianificazione dei nostri menu, guardando agli ingredienti e all'immenso tesoro che essi rappresentano.


A supporto ci sono articoli di approfondimento e materiale istituzionale per chi volesse coltivare l'opportunità di porsi delle domande e trovare risposte in fonti istituzionali e report.

La redazione e il comitato scientifico di Filo Rosso Non Solo Food mettono a disposizione anche il materiale bibliografico, gli articoli e le fonti dirette, raccolte durante il nostro viaggio. Sul Blog di www.bologna4a.com sono a disposizione articoli a sostegno.





Gli eventi mensili "Trova, Gioca e Impara" - Le Cooking Class di Filo Rosso Non Solo Food.

L'iniziativa nasce con l'idea di mettere in evidenza dove Trovare gli ingredienti e prodotti stagionali, giocando a emulare i grandi Chef, imparando dai professionisti.


Dietro ad ogni boccone delle ricette Artusi, magistralmente interpretate da tutti i nostri Chef ci sono informazioni che possiamo recepire e fare nostre.


Crediamo che condividere sia voce del verbo moltiplicare, senza mai dimenticare il detto che "la cucina è una storia d'amore e bisogna innamorarsi dei prodotti e poi delle persone che la cucinano"

PASSATELLI CON CARCIOFI E AGLIO NERO DI VOGHIERA


Nella prima puntata realizzata presso il Ristorante La Porta di Bologna:

Presenti lo Chef Lorenzo Venturelli, (Ristorante La Porta di Bologna), Daniele Foddai (Resp. Comunicazione Ristorante La Porta di Bologna). Intervengono la Dott.ssa Luciana Finessi (Servizio innovazione e qualità e promozione del sistema agroalimentare Regione Emilia Romagna e la Dott.ssa Myriam Finocchiaro (Resp. Comunicazione Granarolo S.p.a.). Conduce Marcella Marzari.




RISOTTO AI LUPINI DI MARE CON ASPARAGI E ANETO



Trova, Gioca e Impara. Cooking Class di Filo Rosso. Continua anche oggi la serie di eventi in live streaming legati alla tradizione e alla gastronomia italiana. Presenti lo Chef e Formatore Michele Cocchi, (Idea in Cucina), Benedetto Linguerri (Local to you). Conduce Marcella Marzari - Regia web a cura di Donato Francesco Bianco




Prossimi appuntamenti 21 e 22 aprile 2021

segui la Pagina di Filo Rosso Non Solo Food

La sigla è realizzata grazie al brano "L'Anello sul Cuore" di Luca Taddia e Arcangelo Cavazzuti


Taddia/Cavazzuti












.






64 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

BOLOGNA 4A DIGITALE

FILO ROSSO

NON SOLO FOOD

REDAZIONE E PRODUZIONE

Marzari Marcella
Comitato Non Solo Food

Bologna

termini e privacy

TEL +39 3475109352

MAIL 

Ufficio Stampa Filo Rosso

press.filorosso@gmail.com

  • Facebook - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2020 BOLOGNA 4A DIGITALE